fiore di loto

Nômi e capitali dell'Antico Egitto

 

 

Fin dall'epoca più antica l'Egitto venne diviso in distretti amministrativi chiamati hesep, che dai Greci erano definiti « nômi », cioè divisioni. Ogni divisione amministrativa aveva una sua capitale e un tempio principale dedicato alla divinità locale. L'Alto Egitto si componeva di 22 nômi, il Basso Egitto di 20 e la Nubia di 14.


Alto Egitto

Nômo

Capitale

Nômo

Capitale

I Abu XI Shas-hotep
II Djebet XII Niwt-en-Bak
III Nekheb XIII Sauti
  Senet XIV Kes
IV Uast XV Khmenu
V Kebti XVI Heb-nu
VI Ta-en-terr XVII Ka-sa
VII Het XVIII Het Benu
VIII This (Tanit) XIX Pa-madjet
  necropoli Abydos XX Khenen-nsut
IX Apu XXI Semen-Hor
X Thebti XXII Tep-ahi


Basso Egitto

Nômo

Capitale

Nômo

Capitale

I Mennefert X Het-ta heri ib
II Sekhem XI Hebes-ka
III Imu XII Theb-nether
  Niwt-en-Hapi XIII Iunu
IV Djeka XIV Djan
V Sait XV Pa-Djehuti
VI Khaset XVI Pa-ba-neb-djedet
VII Senty-nefer XVII Pa-khen-en Amon
VIII Pa-Tum XVIII Pa-Bast
  Thekut XIX Pa-Uadjet
IX Pa-Uzir XX Pekes


Nubia

Nômo

Capitale

Nômo

Capitale

I Peh-Qenus VIII Atefty
II Miriuat IX Nehau
III Napata X Mehi
IV Peten-Hor XI Maat
V Panebes XII Bak
VI Ta-uadj XIII Het-Khent
VII Behen XIV Palek


Tratto da "I Miti e i Luoghi dell'Antico Egitto" di Boris de Rachewiltz
Longanesi & C., Milano 1961

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!