fiore di loto

Il demotico

 

 

 

 

 

Il demotico (gr. demotikós, popolare) rappresentava una forma evoluta della lingua parlata, intermedia tra il neo-egiziano del Nuovo Regno e la lingua copta. A partire dai secc. VII-VI a.C., nella scrittura degli atti pubblici, nei documenti della vita quotidiana e nei graffiti, gli antichi Egiziani semplificarono la scrittura ieratica legando maggiormente i segni e schematizzando sia i segni sia i gruppi di segni, sicché la forma originaria dei geroglifici non fu più riconoscibile.

La più recente iscrizione demotica è del 473 d.C. Ai caratteri greci, la scrittura copta ha aggiunto sette segni conservati da quella demotica.

 

 

 

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!