fiore di loto

La Duat

 

 

Nell'antica religione egizia il termine Duat indicava l'oltretomba o Regno dei morti. E' rappresentato nei geroglifici da una stella inscritta in un cerchio, indicando con ciò il cielo superiore e quello inferiore. La sua personificazione è riprodotta assai raramente: si tratta di un essere maschile che forma un cerchio curvando all'indietro il suo corpo in modo da far toccare la nuca dai piedi. Dalla testa sorge una figurina femminile, la dea Nut, sostenente con le braccia alzate il sole.

la personificazione del Duat

Un'importante testo magico religioso fu "il Libro di Ciò che è nella Duat" o "Libro degli Inferi", che descrive il viaggio notturno agli inferi del dio Sole, costituendo altresì un manuale iniziatico.

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!