fiore di loto
- Herishef o Harsaphes -

 

 

 

Herishef fu un dio locale di Herakleopolis Magna nel Fayyum, l'antica Khenen-nsut, capitale del XX nômo dell'Alto Egitto, l'odierna Ahnasieh. Il suo culto risale all'epoca predinastica. Egli era un dio ariete, rappresentato con corpo umano e testa di ariete, spesso sormontata dalla corona Atef. Durante il 1. Periodo intermedio (VII - XI dinastia), quando i suoi seguaci riuscirono a vincere gli usurpatori asiatici nel Delta, Herishef diventò il dio tutelare del regno.

Più tardi, con la presa del potere da parte dei re tebani, egli fu soppiantato dal loro dio Montu. Herishef era un dio della fertilità e venne associato all'acqua. Il suo nome significa "colui che è sul suo lago". Come dio del regno era ritenuto un'aspetto di Horus l'Antico, ma fu considerato anche una forma di Osiride. Uno dei suoi attributi fu "il dio terribile di volto".

 


Torna a: Divinità



Valid HTML 4.01!