fiore di loto

Il dio Ra-Horakhti

 

 

 

 

il dio Ra-Horakhti con la corona Atef

Horakhti, il cui nome significa "Horus dell'orizzonte" e che venne chiamato anche "Horus dei due Orizzonti", era l'aspetto nel quale Horus fu venerato come dio della luce, una delle sue più antiche funzioni.

Dal sacerdozio di Heliopolis, città principale del suo culto, egli fu identificato con Ra nel suo viaggio giornaliero dall'orizzonte orientale a quello occidentale, sintetizzando i tre aspetti del sole (Khepri-Ra-Atum). I ruoli delle due divinità (come dio solare e come dio dinastico) vennero uniti indissolubilmente, e con l'autorità congiunta di entrambe, Ra-Horakhti conquistò il potere su tutto l'Egitto.

Solitamente egli venne raffigurato come uomo con la testa di falco, sormontata dal disco solare e l'ureo oppure dalla corona Atef. In una mano tiene l'ankh, simbolo della vita, e nell'altra lo scettro uas, che alla sommità porta una testa stilizzata di canide.Talvolta Ra-Horakhti appare anche semplicemente con le sembianze di falco.

Torna a: Horus l'Antico

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!