fiore di loto

Il ieratico

 

 

 

 

Il ieratico (gr. hieratikós, da hierós, sacro), era uno dei sistemi di scrittura in uso presso gli antichi Egiziani. La scrittura ieratica, testimoniata fin dall'epoca più antica della storia egiziana, consiste in un tracciato corsivo che schematizza i segni geroglifici della scrittura monumentale e si serve anche delle legature.

I segni ieratici erano tracciati con un pennello soprattutto sui papiri, sui cocci di ceramica e sulle schegge di calcare. Si scriveva da destra a sinistra. Nell'epoca più antica i segni erano disposti in colonne, più tardi in righe. Questa scrittura non fu mai usata sui muri dei templi ma esclusivamente per la contabilità e per i testi amministrativi e giuridici, perciò il nome ieratico o "sacro", dato dai Greci, non sembra appropriato.

 

 

 

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!