fiore di loto

 

 

 

 

 

 

Stéphane Mallarmé

(poeta francese, 1842-1898)

- Sospiro -

Verso la tua fronte, dove sogna, o quieta sorella,
un autunno seminato di macchie di rossore,
e verso il cielo errante del tuo occhio angelico
sale l'anima mia, come in un triste giardino,
fedele, un bianco zampillo sospira all'Azzurro!
Verso l'Azzurro tenero d'un ottobre pallido e puro
che nei vasti bacini mira il suo infinito languore
e lascia, sopra l'acqua morta, dove la fulva agonia
delle foglie erra al vento e scava un freddo solco,
trasportarsi il sole giallo di un lungo raggio.

 

piccola foglia

Traduzione della poesia di Mallarmé:
Augusto Caraceni 1907-1972
Vietata la riproduzione in altre pagine web.

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!