fiore di loto

Le Meroitiche divinità

 

 

 

 

 

Tra le divinità di Meroë ne compare anche una leonina a tre teste e quattro braccia, di sapore quasi indiano, ma con attributi esterni, quali la corona, di origine egiziana. Particolarmente venerato a Meroë fu anche Amon di Napata.

Ma i templi di Begerawie e di Benuaga mostrano altre divinità e culti barbarici sopravvissuti sino a tarda epoca unitamente a pratiche scomparse in Egitto dal periodo protostorico, come i sacrifici umani che sono attestati a Meroë sino al II secolo a.C.

 

 

 

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!