fiore di loto

 

 

 

 

Simonide di Ceo

(poeta lirico greco antico, 550-467 a.C.)

- Epigramma -

Uomo, non dire mai cosa avverrà domani,
né, se vedi altro felice, quanto tempo lo sarà,
ché neppure il volo ad ali distese della mosca
sarà così veloce come
il mutare delle vicende umane.


piccola foglia

- Per i caduti alle Termopili -

Dei morti alle Termopili gloriosa
è la sorte, grande l'impresa e un'ara
la tomba. Per costoro non lamenti,
ma la memoria viva; e il compianto
un elogio. Né il tempo che ogni cosa
distrugge, né il musco potrà tale
funerea veste disfare. In questa tomba
famosa ora vive la gloria dell'Ellade.


piccola foglia

Traduzione delle poesie di Simonide:
Augusto Caraceni 1907-1972
Vietata la riproduzione in altre pagine web.

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!