fiore di loto

La dea Tefnut

 

 

 

 

Tefnut, dea della rugiada e dell'umidità, era la figlia di Ra e sorella e sposa del dio Shu, con cui generò Geb e Nut. Nei Testi delle Piramidi calmava la sete del defunto. Fu ritenuta la protettrice di Osiride e di tutti i morti identificati con lui.

Venne raffigurata come figura feminile con la testa di leonessa, sormontata dal disco solare e dall'ureo, oppure in forma di leone, analogo a Shu, con cui ebbe il centro di adorazione a Leontopolis, versione greca per Menset, nei pressi di Heliopolis.

Secondo una legenda mitica Tefnut era l'occhio di Ra che, con le sembianze di leonessa, era fuggita nel deserto della Nubia, dove fu rintracciata e riportata da Shu che al ritorno diventò suo sposo.

 

 

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!