fiore di loto

 

 

 

 

 

Emile Verhaeren

(poeta belga di lingua francese, 1855-1916)

- Sera religiosa -

Verso una luna molto grande
che splende nel cielo invernale,
come patèna d'oro verde,
vanno le nubi all'offertorio.

Attraversano il firmamento,
un coro sembrano di luci;
scaglionate dalle vetrate
oscuramente illuminate.

Sì che queste agitate notti
nel fondo di nere paludi
mirano, come in enormi specchi,
la bianca messa delle nubi.

 

piccola foglia

Traduzione della poesia di Verhaeren:
Augusto Caraceni 1907-1972
Vietata la riproduzione in altre pagine web.

 

logo

Copyright © 2004 Katharina von Dosky
Vietata la riproduzione di testo, fotografie ed immagini senza il mio consenso




Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!